5 libri per saperne di più sull’economia solidale

LibriSono 5, ad oggi, i libri pubblicati a cura o con la collaborazione  di Solidarius Italia. Tre sono testi che hanno per autore, unico o principale, Euclides André Mance: La rivoluzione delle reti e Fame zero, stampati presso la casa editrice EMI, e Organizzare reti solidali, presso la casa editrice EDUP. I tre testi hanno tutti la caratteristica di intrecciare l’elaborazione teorica condotta da Mance con le esperienze dirette da lui vissute come protagonista all’interno del forte movimento che ha fatto crescere l’economia solidale in Brasile.

Un quarto libro, A fuoco lento – Storie di ordinaria disabilità, ricette per l’inclusione sociale, edito da Altreconomia, è invece collegato all’esperienza di un Centro che opera a Roma nel campo della disabilità intellettivo-relazionale il cui impegno è rivolto all’inserimento lavorativo di persone con disabilità intellettiva: “Come un Albero” onlus. Nell’ambito di un progetto  – realizzato in collaborazione con Solidarius Italia, con il contributo della Provincia di Roma e volto a inserire il centro culturale all’interno di una rete di economia solidale – alcuni genitori di persone con disabilità sono stati invitati a preparare una ricetta a raccontare la propria personale “ricetta di vita”, nell’esperienza con i figli. Il libro raccoglie i testi di queste “ricette”.  Chiude il libro un saggio dell’antropologa Chiara Bonifazi, partecipe dell’iniziativa e socia di Solidarius Italia.

Un quinto testo, infine, Innovazione e integrazione territoriale per economie sostenibili e solidali, fuori commercio, contiene i risultati di una ricerca-intervento sui bisogni formativi delle reti di economia solidale nella provincia della Spezia che il CNR-ISSiRFA e Solidarius Italia hanno realizzato con il cofinanziamento dalla stessa Provincia in partnership con il Consorzio “Il Cigno” e l’associazione Mediterraneo. La ricerca ha coinvolto produttori agricoli, istituzioni locali, soggetti del volontariato e della società civile spezzina e alcuni artigiani.

Tutte le pubblicazioni sono disponibili presso la sede di Solidarius Italia ed è possibile acquistarle, inviando una mail con la richiesta a: info@solidariusitalia.it.

La pubblicazione fuori commercio è scaricabile dal sito di Solidarius Italia dietro registrazione.