Per uno scambio comunitario

Alla Scuola Estiva della Decrescita 2016 Solidarius Italia ha partecipato con la presenza di Stefano Caffari, autore di questo report.

Dal 7 all’11 settembre a Giovinazzo, in provincia di Bari, si è tenuta la Scuola Estiva della Decrescita. Giunta alla tredicesima edizione, la scuola organizzata dall’associazione per la decrescita e dalla rete di economia solidale (RES) è stata un’occasione per approfondire i temi dell’economia sociale e solidale in un’atmosfera conviviale, che ha favorito occasioni di scambio tra relatori e partecipanti.
Tema centrale di questa edizione sono state le monete alternative e i sistemi di scambio comunitario, strumenti fondamentali per la costruzione di comunità ecosolidali in grado di fronteggiare le molteplici crisi che stiamo attraversando. Monete locali, complementari, sociali o di scopo, criptomonete: come sostiene Bernard Lietaer, tra i maggiori esperti di sistemi monetari, molti dei nostri problemi derivano dalla monocoltura, per risolverli abbiamo bisogno di arricchire l’ecosistema monetario, di aumentarne la biodiversità…
Con il contributo di studiosi e attivisti che sostengono il progetto Retics, è stata offerta una panoramica delle realtà italiane più interessanti: non c’è solo il Sardex nel nostro Paese, ma anche il Susino (moneta locale della Val Susa promossa da Etinomia), il Bus (buono circolare emesso da Mag ReggioEmilia) e ancora la Rete di Mutuo Credito (nata nel riminese per sostenere privati ed imprese) e MiFidodiNoi (moneta complementare sperimentata dal DES Brianza). Realtà diverse da un punto di vista tecnico, che hanno in comune la volontà di trasformare la crisi in opportunità di transizione e resilienza.
La riflessione complessiva della scuola estiva si è poi indirizzata verso l’obiettivo di costruire comunità territoriali in grado di superare i limiti del mero consumo critico. Andare oltre Gas e Des, utilizzare gli strumenti disponibili (monete alternative, patti, sistemi di garanzia partecipata) per creare un sistema locale solidale e federato, in grado di dare concretezza alla circolarità invocata da Vandana Shiva per la sfera economica, politica e agroecologica.
Per approfondire il tema dei sistemi comunitari di scambio e delle monete alternative:
http://www.retics.org/
e
http://www.lietaer.com/other-languages/italiano/